Io, soldato della scienza: tornerò al mio lavoro

di Roberto Cingolani, ministro della Transizione ecologica
(da “La ripartenza” con Nicola Porro)

 

Il Consiglio dei ministri è il punto massimo della democrazia del Paese. Io sono un soldato della scienza, c’è un tempo per tutti e per un tecnico è particolarmente breve. Non sono assolutamente innamorato della politica. Il Paese mi ha dato molto, ho restituito qualcosa nei limiti che potevo e poi torno a fare il mio lavoro.

 

Finito questo ruolo istituzionale, torno fare quello che facevo. Il mio modo di vedere i problemi è troppo cartesiano per la politica. I tecnici servono per la progettazione. Il PNRR sta andando molto bene, ci sono tutti i presupposti perché che le cose possano continuare e funzionare.

Archivio Articoli