“Tutto elettrico”: perché è una scelta sbagliata e pericolosa

di Pierluigi Bonora

Con Andrea Taschini, senior advisor di Bain, e Pier Luigi Del Viscovo, direttore del Centro studi Fleet& Mobility, cerchiamo di capire cosa ha portato l’Europarlamento, seppur fortemente spaccato, a votare per l‘addio ai motori termici dal 2035 a favore della sola mobilità elettrica. 

La responsabilità di questa scelta, che porterà a sconquassi nel sistema industriale e occupazionale; i tanti problemi ancora irrisolti legati alle infrastrutture di ricarica; il ruolo dell’attivista Greta, improvvisamente sparita dalle scene; le manipolazioni e strumentalizzazioni politiche; l’influenza dei Paesi scandinavi a promuovere questa svolta; la verità sulla deroga alla Motor Valley; le Case auto che troppo frettolosamente hanno accettato questa svolta, per poi accorgersi che dei problemi a seguire; la Cina che si frega le mani: Taschini e Del Viscovo ne parlano – in questa interessante call a tre su “forumautomotive – diario dal mondo della mobilità” – con la schiettezza estrema che li contraddistingue.


Archivio Articoli