Mercato in luglio (elettriche -30%): caso Vw e conseguenze

di Pierluigi Bonora

 

Con il prof. Pier Luigi del Viscovo, direttore del Centro studi Fleet & Mobility, analizziamo i dati delle vendite di auto, a luglio, in Italia. Zero effetto incentivi dopo l’esaurimento dei bonus per la fascia “61-135 g/km di CO2” e calo forte della richiesta di elettriche e ibride con la spina.

 

Queste ultime, nonostante i consistenti sconti statali all’acquisto, restano sempre troppo care per i privati, mentre dagli incentivi (300 i milioni ancora disponibili) sono esclusi ingiustamente noleggi e flotte aziendali. E poi c’è sempre la carenza di colonnine di ricarica…

 

A Wolfsburg, intanto, tra meno di un mese il “porschista” Oliver Blume sostituirà Herbert Diess, silurato dai vertici, alla guida del Gruppo Volkswagen. Cerchiamo di capire cosa è successo e cosa cambierà nelle strategie del colosso tedesco e anche negli indirizzi europei. 

Archivio Articoli