Salone dell’Auto di Torino 2024: dal 13 al 15 settembre con la prima edizione

Salone dell’Auto di Torino 2024: dal 13 al 15 settembre con la prima edizione

di Gaetano Scavuzzo (Motorionline)

Le date da segnare sul calendario sono quelle del 13, 14 e 15 settembre 2024, i tre giorni nei quali si svolgerà la prima edizione del Salone dell’Auto di Torino, la nuova manifestazione automobilistica presentata nella giornata di lunedì 6 maggio presso la stazione di Porta Susa.

L’evento che animerà  le principali strade del capoluogo piemontese avrà un format tutto suo, raccogliendo idealmente il testimone del Parco Valentino, il Salone all’aperto svoltosi a Torino dal 2015 al 2019, poi trasferitosi a Milano e divenuto Milano Monza Open-Air Motor Show, con la prossima edizione di quest’ultimo posticipata a giugno 2025.

A svelare le caratteristiche del format del nuovo evento automobilistico è stato Andrea Levy, presidente Salone Auto Torino, intervenuto alla presentazione che ha visto partecipi anche alcuni ospiti istituzionali tra cui il ministro del Trasporti e delle Infrastrutture Matteo Salvini, il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e il sindaco di Torino Stefano Lo Russo.

Levy ha spiegato che il Salone dell’Auto di Torino sarà un evento gratuito e aperto su alcune delle principali vie e piazze del capoluogo piemontese, e che comprenderà un circuito dinamico che partirà da piazza San Carlo, toccando poi via Roma e piazza Castello. Accanto all’esposizione di moderne auto, termiche, elettrificate ed elettriche, ci saranno poi diverse iniziative come la parata di auto storiche. In attesa di ulteriori sviluppi nelle prossime settimane e di conferme, al momento si parla della partecipazione di un numero importante di Case automobilistiche (da 30 a 40) che sfrutteranno l’occasione per incontrarsi, discutere tra loro e con il pubblico in un momento nel quale il confronto può aiutare a dissipare la confusione e le perplessità nei clienti generata dalla transizione energetica.

A corredo del Salone dell’Auto di Torino 2024 saranno realizzate una serie di iniziative volte ad offrire agevolazioni per trasporti e alloggi a chi vorrà prendere parte alla manifestazione. Tra queste ci sarà ad esempio il “Freepass”, uno speciale biglietto elettronico che dal 10 al 17 settembre permetterà di accedere a sconti speciali (tra il 30 e l’80%) sui treni Trenitalia e sui mezzi di trasporto locale, oltre che per l’accesso a musei, hotel e strutture aderenti all’iniziativa.

Recommended Posts