Report Carfax: usato e paure, colore più odiato e vettura meno apprezzata

Carfax, leader nella fornitura di informazioni sui veicoli usati a livello mondiale, ha svolto un sondaggio online tra i propri utenti per indagare quali sono le preoccupazioni più diffuse che affliggono gli acquirenti dell’usato, e non solo.

Alla domanda relativa alla cosa più spiacevole che può accadere quando si acquista un veicolo usato, il 57% degli acquirenti ha dichiarato di temere maggiormente la presenza di danni nascosti, seguito dalla paura di comprare un’auto con un chilometraggio alterato, e di ritrovarsi quindi a fare fronte a maggiori costi di manutenzione.

Più in generale, il 38% degli intervistati ha confessato di avere paura di comprare un’auto usata, a testimonianza di quanto sia importante avere a completa disposizione tutti i dettagli relativi alla storia del veicolo prima di acquistarlo, per evitare di incorrere brutte sorprese.

Ma quali sono i colori e i modelli di auto più spaventosi secondo gli italiani? Riguardo alla tonalità della carrozzeria, non ci sono dubbi: è il giallo il colore più odiato. Gli italiani sono infatti amanti dell’eleganza e prediligono colori più tenui e meno appariscenti, per non dare troppo nell’occhio quando sono per strada. A seguire, tra i colori più temuti troviamo i toni di beige, crema e arancio, che sono stati tra i maggiormente menzionati tra gli intervistati.

L’auto meno apprezzata? Vince in assoluto la Fiat Multipla. L’iconica monovolume, prodotta dal 1998 fino al 2010 e particolarmente diffusa sulle strade italiane lo scorso decennio, si conferma ancora oggi tra i modelli più polarizzanti e maggiormente discussi nel nostro Paese. Il suo design originale e fuori dagli schemi, che la rese così popolare nei primi anni 2000, infatti, continua ad accendere il dibattito tanto da essere ancora oggi sulla bocca di tutti.

Recommended Posts