Mobilità: noi, dalla parte della ragione

di Pierluigi Bonora

#FORUMAutoMotive allarga il suo orizzonte e oltre a incontrare costantemente i protagonisti della mobilità, instaurando – come sua regola – un dibattito franco, libero e concreto, ora si propone di lanciare i suoi messaggi anche attraverso il web. Da qui l’idea di dar vita a “forumautomotive – diario dal mondo della mobilità, appuntamento e occasione di confronto con chi ci segue da tempo, ma soprattutto un canale di informazione lontana anni luce da chi fa dell’ideologia la propria bandiera. Un’informazione corretta e verificata, attendibile e sincera in un mondo dove, spesso e volentieri, le notizie vengono diffuse per partito preso, nella maggior parte dei casi senza esporre le dovute opinioni o critiche.


Ebbene, chi conosce #FORUMAutoMotive, il movimento di opinione attivo dal 2015, sa bene com’è il nostro modo di lavorare a beneficio di una opinione pubblica che deve conoscere la realtà dei fatti ed essere messa in guardia rispetto a chi cerca in tutti i modi di manipolarla.


Il mondo della mobilità è entrato in un’epoca che lo porterà a un forte cambiamento, ma ciò deve avvenire considerando la sostenibilità sociale di ogni decisione, la necessità di tutelare un’industria costituita da eccellenze uniche e la capacità di farvi fronte della popolazione.

 

Purtroppo, da ormai troppo tempo si ha l’abitudine di agire alla rovescia, puntando subito dritti alla meta, ma senza aver prima preparato adeguatamente il terreno. È quello che sta accadendo al capitolo transizione energetica dove si rischia, seriamente, di andare incontro a vero disastro e a diventare dipendenti, come fonti di approvvigionamento, da Paesi terzi. La lezione del gas russo non dev’essere presa sottogamba.

 

Con la guerra in Ucraina, il caro energia e materie prime, le forniture bloccate e le incognite che si presentano costantemente, il mondo è entrato in una spirale e quando ne uscirà saremo alle prese con nuovi equilibri geopolitici ed economici, e ciò che valeva fino a pochi anni fa sarà destinato a essere rivisto profondamente. Una rivoluzione nella rivoluzione che coinvolgerà, come avviene già ora, il settore della mobilità.

 

Noi di #FORUMAutoMotive e di questo “forumautomotive – diario dal mondo della mobilità” continueremo a vigilare sugli scenari che di mese in mese si presentano, denunciando posizioni demagogiche e restando dalla parte del “made in Italy” e dei suoi protagonisti contro chi ragiona a senso unico e non accetta alternative – valide – alle proprie idee.

 

Su questo diario pubblicheremo studi e ricerche, daremo voce a manager, imprenditori, politici, sindacalisti e commentatori. E ci sarà anche uno spazio dedicato alle curiosità dal mondo dei social.


#FORUMAutoMotive e “forumautomotive – diario dal mondo della mobilità”, dunque, sempre dalla parte della ragione.

Archivio Articoli