Hyundai: ecosistema di mobilità a idrogeno in Repubblica Ceca

 

Hyundai ha annunciato di aver firmato un memorandum d’intesa multilaterale con  parti pubbliche e private della Corea e della Repubblica Ceca per sostenere la creazione di un  ecosistema di mobilità a idrogeno nel Paese europeo. L’accordo riflette la comune visione delle parti che l’idrogeno giocherà un ruolo fondamentale nel  cambiamento di paradigma verso fonti energetiche ecologiche, affidabili ed economicamente  sostenibili. Nell’ambito dell’accordo multilaterale, Hyundai si impegna a fornire e sostenere lo  sviluppo di sistemi a celle a combustibile, promuovendo lo scambio di informazioni sull’industria  dell’idrogeno, creando un’infrastruttura di distribuzione e ricarica dell’idrogeno e sviluppando e  promuovendo tecnologie di produzione.

Il memorandum d’intesa punta a contribuire ad accelerare la creazione di un ecosistema  dell’idrogeno nel Paese, avviando una collaborazione sull’intero processo e sulla catena del valore dell’industria dell’idrogeno. Anche il “proof of concept” (PoC) dei veicoli commerciali a celle a  combustibile a idrogeno nella Repubblica Ceca dovrebbe aiutare a dare indicazioni sulla domanda  e sulla fattibilità delle attività di mobilità a idrogeno nel Paese.

Hyundai contribuirà inoltre a creare l’infrastruttura per espandere la fornitura di energia e la mobilità  a idrogeno nella Repubblica Ceca. L’azienda condividerà la propria esperienza e le conoscenze  acquisite con la costruzione e la gestione di stazioni di rifornimento di idrogeno in Corea e supporterà  lo sviluppo delle tecnologie relative alle stazioni in collaborazione con H2KOREA. 

Le associazioni e le aziende che hanno sottoscritto il memorandum hanno concordato di condurre  studi di fattibilità congiunti per lo sviluppo di tecnologie e progetti dimostrativi per la produzione di idrogeno utilizzando fonti energetiche a basse emissioni di carbonio. Hyundai Glovis supporterà la logistica, compresa la distribuzione di idrogeno tra i fornitori e le  stazioni di rifornimento e il trasporto di parti di veicoli commerciali a idrogeno e di attrezzature per  l’assemblaggio.

La Repubblica Ceca sta accelerando la transizione verso una mobilità ecocompatibile, poiché  l’industria automobilistica è un core business nazionale. Il Paese ha introdotto il Piano d’azione  nazionale per la mobilità pulita nel 2020. Attraverso questa iniziativa, la Repubblica Ceca mira a introdurre ben 50.000 veicoli a celle a combustibile entro il 2030, come parte del piano del governo  per promuovere l’industria dell’idrogeno all’interno di una tabella di marcia a lungo termine, che arriva fino al 2050.

Archivio Articoli