Auto elettrica a noleggio con rottamazione: “leasing sociale” in base all’ISEE

ACI-Fondazione "Caracciolo

di Angelo Sticchi Damiani, presidente di ACI

Servono delle alternative che consentano anche alle famiglie a basso reddito di avere accesso alle auto elettriche o plug-in. Da qui la  proposta di uno schema di “leasing sociale”, sulla falsariga di quello avviato in Francia, che consenta di noleggiare un veicolo elettrico a prezzi e condizioni accessibili a tutti, in cambio della rottamazione della vecchia auto.
La rata verrebbe definita da un algoritmo sulla base di tre indicatori: l’ESEE, l’età del veicolo da rottamare e la tipologia di auto che si intende noleggiare. Chi ha un ISEE più basso avrà una rata di noleggio più bassa, allo stesso modo più vecchia è l’auto da
rottamare più conveniente sarà il noleggio. ACI sta ragionando su una rata media di 95 euro, che potrà scendere a 70 per i redditi più bassi o arrivare a un massimo di 120 per chi ha un reddito più alto

Recommended Posts