AsConAuto: Guidi non si ricandida (a malincuore) presidente

Riceviamo dall’ufficio stampa di AsConAuto e pubblichiamo

“Da una settimana il presidente Fabrizio Guidi è ricoverato in ospedale a seguito di seri problemi di salute. La situazione è fortunatamente sotto controllo e le condizioni del presidente sono stazionarie, ma necessitano di essere mantenute sotto stretta osservazione. Si preannuncia un periodo di convalescenza lungo che obbligherà il presidente Guidi a non poter ottemperare a tutti gli impegni e appuntamenti legati al suo ruolo. Per questo motivo, il presidente Guidi in vista delle prossime elezioni del Direttivo di AsConAuto, fissate per il 26 luglio prossimo, a malincuore annuncia che non si ricandiderà al ruolo di presidente di AsConAuto”.

Caro Fabrizio, innanzitutto pensa di guarire in fretta. Da parte mia e di #FORUMAutoMotive, di cui sei e sono sicuro sarai sempre uno dei nostri più fedeli amici, non posso che dirmi profondamente dispiaciuto per questo impedimento. Ma ti capisco.

Tengo solo a sottolineare che hai svolto il tuo mandato con grande professionalità, serietà e con ottimi risultati a livello di bilancio, e non è cosa di poco conto visto il periodo. AsConAuto, grazie a te e alla linea che hai dato, insieme al consiglio di amministrazione e ai soci, in questi anni ha fatto passi da gigante, dando forza e visibilità al mondo che rappresenta e uscendo incisivamente allo scoperto per esprimere le proprie opinioni in un momento di grande trasformazione del settore.

La tua battaglia a favore dei ricambi originali, l’Academy per la formazione di nuovi professionisti, il sociale, le tante iniziative organizzate: tutte cose che lasciano il segno e agevoleranno il compito di chi sarà eletto al vertice di AsConAuto.

Ti auguro una rapida guarigione, con la certezza di rivederti ancora agli appuntamenti di AsConAuto. Del resto, è la tua seconda famiglia.

Pierluigi

Archivio Articoli